Accademia Italiana di Formazione Olistica 
Ente Formativo per la Qualificazione Professionale di
CENTRO DI RICERCA ERBA SACRA LIGURIA
OPERA
OPERATORE OLISTICO del BENESSERE 
ai sensi della Legge 4/2013 
  Massaggio Olistico - Bionaturale - Ayurveda - Riflessologia - Naturopatia
www.corsimassaggiogenova.com
OPERA ACCADEMIA ITALIANA DI FORMAZIONE OLISTICA CENTRO DI RICERCA ERBA SACRA
AICS DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNICHE OLISTICHE
AICS DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNICHE OLISTICHE

w.corsimassaggiogenova..com

MASSAGGIO OLISTICO BIONATURALE AYURVEDICO RIFLESSOLOGIA NATUROPATIA BIODISCIPLINE 

 

CHI E' L'OPERATORE OLISTICO

E' una figura professionale interdisciplinare, un educatore al  benessere globale e alla crescita personale. 

L'Operatore Olistico aiuta la persona a ritrovare l'armonia psicofisica attraverso l'uso di tecniche naturali, energetiche, psicosomatiche e spirituali, che stimolano un naturale processo di trasformazione e crescita della consapevolezza di sé.

L'Operatore Olistico non è un terapista, non fa diagnosi e non cura malattie fisiche o psichiche, non prescrive medicine o rimedi,  quindi non si pone in conflitto con la medicina ufficiale e con la legge per l'abuso di professione medica.

Facilita la Salute e l'Evoluzione Globale. Opera con le persone sane oppure stimola l'attivazione della parte sana nelle persone "malate", per ritrovare l'armonia psicofisica attraverso l'uso di tecniche naturali, energetiche, psicosomatiche, stimolando un naturale processo di trasformazione e crescita.

La figura professionale dell'Operatore Olistico specializzato nel Benessere (Tecniche del Massaggio, Biodiscipline, Bellezza)  risponde ad una  crescente richiesta da parte di SPA, Centri Benessere, Hammam, navi da crociera, villaggi turistici, strutture alberghiere che lavorano nel settore del benessere, uno dei pochi a non conoscere crisi: gli sbocchi professionali trovano applicazioni in tutti quei contesti di servizi che esulano dall'attività terapeutica o puramente estetica.



PERCHE' CERTIFICARSI ASPIN

La realizzazione del mercato unico europeo ha consentito, oltre alla libera circolazione di beni materiali, servizi e risorse finanziarie, anche la libera circolazione delle risorse umane.

Questo ha fatto emergere,  la necessità di una garanzia preventiva da offrire ai clienti e comunque a tutte le parti interessate.

Nel caso delle risorse umane si è reso necessario tutelare l'utenza dall'assalto di professionisti "improvvisati", la cui azione, nel campo della relazione d'aiuto, può provocare effetti dannosi non immediatamente riscontrabili.

L'attestato di qualifica professionale degli operatori, da parte di Associazioni di categoria riconosciute e autorizzate in base alla Legge 4/2013 al rilascio e al mantenimento delle Attestazioni di Qualifica Professionale tramite ECP (Crediti Formativi per l'aggiornamento Professionale), garantiscono un indice verificabile della professionalità come richiesto dalle direttive della Comunità europea.  il Centro di Ricerca Erba Sacra ha  creato ASPIN (Organismo di attestazione della qualificazione professionale degli Operatori Olistici, Naturopati, Counselor) dedicata all’attestazione della qualificazione professionale e alla gestione dei relativi registri professionali secondo le norme della legge 4 del 14/1/2013.

ASPIN collabora attivamente con tutte le Associazioni professionali di categoria che tutelano e promuovono la professionalità dei Naturopati, Operatori Olistici, Counselor e Counselor Olistici


I Vantaggi e i Benefici dell'Attestazione Professionale

Un Organismo di terza parte per essere identificato come tale deve operare in accordo con regole riconosciute e condivise, nel caso specifico il riferimento è la norma europea ISO/IEC 17024

"Criteri generali per gli organismi di certificazione del personale".

L'autocertificazione e qualificazione, diventa, per il cliente, la miglior garanzia dell'effettiva competenza vantata dal professionista e, per la persona certificata, la strada maestra per porsi sul mercato con l'indiscutibile riconoscimento delle proprie capacità.

"La certificazione delle professionalità attesta che una determinata persona, valutata da una terza parte indipendente, secondo regole prestabilite, possiede i requisiti necessari e sufficienti per operare con competenza e professionalità in un determinato settore di attività".

I requisiti che un' Associazione di Categoria Professionale, di terza parte indipendente, deve tenere sempre presenti sono essenzialmente i seguenti:

  • Indipendenza
  • Trasparenza
  • Imparzialità
  • Competenza
  • Riservatezza
  • Assenza di conflitti di interesse
  • Partecipazione attiva nel mercato
  • Rispetto del Codice Deontologico (da far sottoscrivere ai professionisti prima della certificazione e da far rispettare nel tempo);
  • Durata delle attestazioni limitata e controllata nel tempo (e non a vita come per gli iscritti negli albi professionali).


La concessione del rinnovo dell'attestazione di qualifica  che avviene (dopo 3 anni per tutti i livelli di certificazione) solo se il professionista:

  • Ha curato l'aggiornamento professionale previsto
  • Ha continuato a svolgere nel triennio, l'attività professionale per la quale ha ottenuto l'attrestazione di qualifica
  • Ha rispettato il Codice Deontologico sottoscritto.


L'Attestato di qualificazione professionale  non rappresenta, quindi, il riconoscimento di "abilitazione" all'esercizio di una professione (non esiste in Italia un' "abilitazone" ad eseguire massaggi o trattamenti bionaturali, testo di riferimento legge 4/2013 sulle libere professioni) ma un riconoscimento delle capacità ed abilità di operare come serio professionista del settore.


L’Attestato di Qualificazione Professionale  ASPIN assicura quindi:

  • l'esercizio qualificato della Professione;
  • il costante aggiornamento del Professionista;
  • il corretto comportamento nei confronti degli utenti e dei colleghi;
  • la possibilità di partecipare ai finanziamenti stanziati per incentivare i giovani professionisti ad aprire uno studio professionale
UA-87062033-1